9 e 10 marzo 2019 nona edizione di VAN a Roma

Sabato 9 e domenica 10 marzo 2019 alla Città dell’Altra Economia al Testaccio di Roma si è tenuta la nona edizione della fiera dei Vignaioli Artigiani Naturali VAN a cui parteciperanno vignaioli provenienti da Italia, Spagna e Austria.

In crescita di anno in anno, la fiera ha come scopo principale la diffusione della conoscenza dei vini naturali e le scelte ecologiche ed etiche che li contraddistinguono, divulgandone la filosofia di produzione tramite il contatto diretto tra vignaioli, appassionati ed operatori. Sarà possibile l’acquisto delle bottiglie direttamente dalle mani del produttore.

Cantine partecipanti :

ABRUZZO

Colle San Massimo

CALABRIA

Az. Agricola Diana

Cantine Lucà

Tenuta del Conte

CAMPANIA

Salvatore Magnoni

Terra di Briganti

EMILIA ROMAGNA

Ferretti Vini

Il Poggio

Maria Bortolotti

Podere Cipolla

LAZIO

Cantina Ribelà

DS Bio Danilo Scenna

I Chicchi

Palazzo Tronconi

LOMBARDIA

Selva Pietro

Vigne del Pellagroso

MARCHE

Tenuta San Marcello

MOLISE

Vinica

PIEMONTE

Cascina Bricco Ottavio

Daniele Saccoletto

Granja Farm

La Cascinetta  Bortolin

Vinicea

SARDEGNA

Francesco Cadinu

SICILIA

Barracco Francesca

Etnella

Vini Ferrara Sardo

TOSCANA

Casteldelpiano

Fattoria Castellina

Il Casale Giglioli

La Busattina

La Ginestra

Podere Fornace Prima

Poggio di Cicignano

UMBRIA

Fattoria Mani di Luna

La Casa dei Cini

Podere Fontesecca

SPAGNA

Malaparte

Vinos Ambiz

AUSTRIA

Gut Oberstocktall

Hager Matthias

Tauss

Prodotti tipici biologici

Gregorio Rotolo formaggi (Abruzzo)
Paolo Lu Cavalire – (Abruzzo)
Il Bistro di Graziella (Lazio)
Poggio Felcioso (Lazio)
Laboratorio Don Puglisi – Cioccolato di Modica (Sicilia)
Tagliato per il Gusto – prosciutto iberico (Veneto)

Informazioni:
VAN Vignaioli Artigiani Naturali
Città dell’Altra Economia CAE Testaccio – Largo Dino Frisullo 1 (Roma)
Sabato 9 marzo ore 11-20 e domenica 10 marzo ore 11-19
INGRESSO: 1 giorno 15 € | 2 giorni 22 € (comprensivo di calice, catalogo e degustazioni illimitate).

Per maggiori dettagli vai al comunicato stampa 

Gli operatori del settore potranno richiedere biglietto ridotto compilando il modulo on line.
La richiesta dovrà pervenire entro martedì 5 marzo 2019.
Dopo tale data sarà possibile l’ingresso esclusivamente tramite biglietto intero.